Tu sei qui

Commissione Cultura

All’attività del Consiglio si è affiancato, anche quest’anno, un numero adeguato di iniziative culturali, il cui scopo principale rimane la diffusione del concetto dell’Architettura come disciplina che sappia evolversi per creare connessioni più produttive tra paesaggio, infrastrutture, territori urbani, collettività e cultura.

Commissione Cultura

Fotografie Paolo Sandri 

Queste iniziative hanno, come fine ultimo, l’obiettivo di far emergere il nuovo modo di interpretare la nostra comunità e il territorio, puntando al benessere e alla dignità di ogni cittadino, in cui i concetti di bellezza, convivialità, piacevolezza, tornino a rappresentare, in modo specifico nello spazio pubblico, l’obiettivo principale del progetto di architettura.

 

I numerosi “Incontri” e “Aperitivi di Architettura” hanno avuto come protagonisti non solo architetti locali e internazionali ma anche artisti, direttori di musei, storici, ed esperti di offerta turistica e si sono nuovamente dimostrati un’occasione di approfondimento e conoscenza dei temi sopracitati

A questa attività si è aggiunto un grande impegno nell’organizzazione del Premio di Architettura “Costruire il Trentino 2013-2016”.

 

Promosso e organizzato insieme al Circolo Trentino per l’Architettura Contemporanea, ha trovato conclusione ufficiale nei primi mesi del 2018 con la proclamazione dei vincitori, la mostra principale alla Galleria Civica di Trento, gli approfondimenti pubblici e le mostre itineranti sul territorio provinciale.

 

La sesta edizione del premio ha visto l’intervento di una prestigiosa giuria composta da architetti di fama internazionale, molto diversi fra loro per formazione, esperienza professionale e personalità: Marco Biraghi, Gianmatteo Romeggialli e Francesca Torzo.

 

Dopo l’esame delle schede dei 131 lavori presentati, la giuria ha prodotto una prima selezione di 38 opere su cui si è concentrato il lavoro e il confronto collettivo di analisi.

Il 26, 27 e 28 ottobre i giurati sono stati nostri ospiti con un serrato programma di incontri presso la sede dell’Ordine e con numerose visite in loco attraversando da sud a nord, da est a ovest il nostro territorio.

Un impegno molto faticoso, per cui li ringraziamo ancora una volta, che ci ha però permesso di fare insieme una straordinaria esperienza culturale e umana.

Un rilievo positivo indica come, accanto ad una generazione matura di architetti trentini, si stia affermando sempre più una nuova leva di giovani progettisti che con la capacità dimostrata di leggere i “luoghi”, di interpretare le relazioni e le differenze locali, di ragionare sulla propria identità e con l’acquisita coscienza del valore sociale dell’Architettura, si sta gradualmente avvicinando ai modelli europei più avanzati della qualità del costruire.

Questo percorso, naturalmente non ancora del tutto concluso, richiede però uno sforzo, una attenzione, una consapevolezza, che valorizzi, principalmente da parte della committenza, sia pubblica che privata, la qualità del progetto architettonico.

L’Ordine ha inoltre concesso il patrocinio e/o partecipato all’organizzazione di altri numerosi eventi promossi da enti e associazioni.

Tutti gli eventi a cui l’Ordine partecipa a vario titolo vengono fatti rientrare nella formazione professionale continua, quindi riconosciuti i crediti formativi.

Commissione Cultura - aperitivi e incontri 2017
Commissione Cultura

Referente: Ugo Bazzanella

Componenti: Andrea Bombasaro, Lucia Brighenti, Elisa Burnazzi, Raffaele Cetto, Alessandro Passardi, Simona Prezzi, Cristiano Zattara